Rinnovo quota associativa 2022 Federmanager Verona

Invitiamo a rinnovare la quota associativa entro febbraio per tutelare e valorizzare la managerialità

Scade il prossimo 28 febbraio il termine per rinnovare l’iscrizione a Federmanager Verona attraverso il pagamento delle rispettive quote associative che ci permettono di assicurare a tutti gli iscritti e iscritte la nostra assistenza in ambito previdenziale, contrattuale, sindacale, sanitario (Fasi-Assidai-IWS), fiscale e di proporre le attività formative, informative e culturali che organizziamo durante il corso dell’anno. 

Dato il periodo particolare che stiamo tutti attraversando, gli importi sono quelli degli anni precedenti e pertanto le quote associative per l’anno 2022 sono le seguenti:
  • Euro 240,00 per Dirigenti in servizio
  • Euro 150,00 per Dirigenti in attesa di nuova occupazione (è necessaria l’autocertificazione di reddito inferiore al TMCG di 69.000€)
  • Euro 120 per Dirigenti pensionati
  • Euro 112 per Dirigenti pensionati ante 01/01/1988
  • Euro 180 per Quadri Superiori (Confapi)
  • Euro 120 per Quadri Apicali (Confindustria)
  • Euro 100 per coniuge superstite

Come saldare la quota
Qualora non sia stata tempestivamente rilasciata delega per le trattenute aziendali, il contributo dovrà essere corrisposto entro il 28 febbraio 2022 a mezzo:
  • bollettino di c/c postale (su richiesta)
  • bonifico bancario sul conto le cui coordinate sono: IBAN IT18K 05336 11700 0000 4671 6283
  • con carta di credito, dal sito, con username e password
  • direttamente presso la nostra Segreteria (in contanti)
  • tramite R.I.D. (con questo metodo si può pagare fino ad aprile per cui la quota verrà addebitata con valuta 30 aprile 2022)

La Segreteria è a disposizione tutte le mattine dal lunedì al venerdì per qualsiasi chiarimento in merito.