Da manager a imprenditore

Il salto per mettersi in proprio richiede preparazione e confronto.

 

Claudio Ceper  

Medico delle Carriere

Martedi 28 novembre,  alle 17:30, terrò il quarto e ultimo seminario del  2017 in ALDAI-Federmanager.

Questo seminario nasce dalla constatazione che dal 2008 ad oggi i dirigenti italiani sono diminuiti quasi del 20% e che, essendo la disoccupazione giovanile ancora elevata, la soluzione lavorativa per molti giovani, soprattutto al Sud, e per quasi il 20% dei manager (erano l’11% nel 2012) è quella di “mettersi in proprio” e cioè trasformarsi in imprenditori.

La conclusione di una esperienza manageriale è l'occasione per valutare le proprie competenze e passioni in un'ampia prospettiva di sviluppo lavorativo. Quando c'è un progetto imprenditoriale interessante, una forte motivazione e una buona preparazione manageriale può essere una buona scelta dedicarsi ad un'impresa.
 
Ma quali sono le doti di un buon imprenditore? Su quali aree concentrare la propria attenzione per diventare un imprenditore di successo?  Quale è la modalità più frequente per tentare questa strada? 

Nel seminario del 28 novembre analizzeremo i fattori di successo, le criticità e i rischi, nonché le differenze comportamentali tra il lavorare in una un'impresa classica e una start up, che costituisce la modalità più frequente per iniziare la nuova professione.

Utilizzeremo 2 interessanti studi, uno del Cfmt e l’altro di Warren Buffet, che svelano cosa fanno i manager che hanno successo come imprenditori.

Approfondiremo le differenza tra MANAGING (in azienda) e LEADING  in un contesto imprenditoriale. 

Dedicheremo alle donne imprenditrici e alla loro DIVERSITY rispetto ai colleghi maschi, un'attenzione specifica.
Claudio Ceper

Claudio Ceper

L’ultima parte del seminario presenterà una decina  di slides che  esaminano le 5 COSE CHE BISOGNA EVITARE e le 5 COSE CHE BISOGNA SAPER FARE, e il loro impatto sul team e sull’intrapresa stessa. Sono temi universali che toccano il concetto più ampio di leadership e che nel caso del neo imprenditore hanno ancora più impatto sulla motivazione del team.

Come nei precedenti 3 seminari, riserverò tempo e spazio alle domande, affinché tutti abbiano l’opportunità di chiarirsi dubbi e  interagire con gli altri partecipanti in un’ ottica di sano NETWORKING, che, come  molti ormai sanno, è la parola magica  alla base del successo professionale e personale.

I partecipanti al seminario "da manager a imprenditore" avranno quindi la possibilità di comprendere i passaggi critici e le esperienze di successo per intraprendere un nuovo e stimolante percorso professionale.

CLICCA QUI per prenotare la partecipazione e arrivederci il 28 novembre in ALDAI-Federmanager.
Archivio storico dei numeri di DIRIGENTI INDUSTRIA in pdf da scaricare, a partire da Gennaio 2013.

I più visti

Diciassette modi per andare in pensione

Le diciassette possibilità di andare in pensione sono aumentate a ventuno ed è stato pubblicato il 1° gennaio 2018 la versione aggiornata dell'articolo all'indirizzo indicato di seguito.

01 febbraio 2017

Contratti a confronto

Proseguendo nell’esercizio iniziato con il confronto tra il CCNL Nazionale Dirigenti Industria ed il contratto Fiat, proponiamo ora il confronto del testo di riferimento con il CCNL Nazionale Dirigenti Commercio.
01 gennaio 2017

Nuovo contratto Confapi-Federmanager

In anticipo rispetto alla scadenza, lo scorso 16 novembre 2016 si è raggiunto l’accordo tra le parti per il rinnovo del CCNL dei dirigenti e quadri superiori delle piccole e medie aziende produttrici di beni e servizi. La decorrenza del CCNL va dal 01.01.2017 al 31.12.2019. L’obiettivo delle Parti è stato quello di apportare quegli interventi contrattuali necessari a favorire il rilancio della competitività delle PMI attraverso l’incremento delle professionalità manageriali.

 
01 marzo 2017

Letterina di Natale 2017

Il sopraggiungere del Natale, al termine di un anno vissuto freneticamente, è l’occasione gradita per far giungere a tutti i soci e alle loro famiglie un sentito augurio di pace e serenità. È il momento di ricavarci uno spazio di riflessione, anche se le tante incombenze di fine anno e gli impegni sociali tendono a distoglierci da una pur necessaria pausa. Vogliamo allora provarci a esprimere i desideri più semplici e profondi che muovono la nostra stessa azione in Associazione.
01 dicembre 2017

Ventuno modi per andare in pensione

Le numerose possibilità di pensionamento sono dimostrazione della creatività legislativa, non sempre finalizzata a semplificare le regole e dare certezza del diritto. Se non trovate fra le 21 possibili opzioni il modo di andare in pensione, cercate almeno di capire quale pista possa essere più facilmente percorribile e fate l’elenco delle iniziative per raggiungere il traguardo. Per ridurre i dubbi, prenotate un incontro in ALDAI per verificare insieme le iniziative utili per arrivare prima al risultato.

01 gennaio 2018