FASI: 40 anni al fianco della sanità pubblica

Il 16 novembre 2017 abbiamo celebrato il 40° anniversario della fondazione del FASI, uno dei più grandi Fondi di assistenza integrativa a livello europeo. Costituito in forma paritetica da Confindustria e Federmanager, il FASI che conta circa 300.000 iscritti, è per dimensioni e qualità dell’assistenza che eroga, un autentico pilastro a sostegno del Servizio Sanitario Nazionale universalistico e solidaristico. Leggi »

Il telefonino, il tuo salvavita

Le nuove tecnologie per le emergenze medico-sanitarie: la SAPP, una APP sociale
La Web APP “Il telefonino, il tuo salvavita”, in rete da ormai cinque anni, è stata definita SAPP, Social APPlication, proprio per le finalità sociali ed in un certo senso “social”, che si ripromette. Leggi »

Sanità 4.0. Il Fasi c’è

Lo tsunami elettronico che si è abbattuto nel settore sanitario-ospedaliero e che va sotto il nome di “Sanità 4.0”, sta cominciando a dispiegare i suoi effetti. Nulla sarà come prima. Leggi »

Sicurezza del Lavoratore Isolato

Continuiamo a constatare un numero elevato di incidenti sul lavoro, sebbene oggi la tecnologia offra soluzioni per “connettere” e rendere più sicuro il lavoro isolato. Leggi »

Andare prima in Pensione

Fissata per il 15 luglio la prima scadenza per le istanze di pensionamento anticipato. Le modalità di pensionamento APE e Precoci sono state presentate nell'incontro ALDAI dello scorso 22 maggio e gli interessati possono presentare la domanda.

 
Leggi »

Anticipo finanziario a garanzia pensionistica

Novità previdenziali nella nuova Legge di Bilancio, possono rappresentare una pista preferenziale per giungere alla pensione, di particolare interesse per coloro che ne hanno bisogno. Un segno di attenzione del legislatore nei confronti dei lavoratori in “odore” di pensione e di dignità perché “Il Lavoro non è una merce…”

 
Leggi »

La filiera socio-sanitaria scopre il digitale

In concomitanza con il quarantesimo anniversario FASI lanciamo un nuovo “paradigma” che prevede: proattività, prevenzione, stili di vita, partnerships con strutture sanitarie, percorsi terapeutici ed active ageing.

 
Leggi »
Archivio storico dei numeri di DIRIGENTI INDUSTRIA in pdf da scaricare, a partire da Gennaio 2013.

I più visti

Diciassette modi per andare in pensione

Le numerose possibilità di pensionamento sono dimostrazione della creatività legislativa, non sempre finalizzata a semplificare le regole e dare certezza del diritto. Se non trovate fra le 17 possibili opzioni il modo di andare in pensione, cercate almeno di capire quale pista ritenente più facilmente percorribile e fate l’elenco delle iniziative utili per raggiungere il traguardo. Per ridurre al minimo i dubbi, prenotate un incontro in ALDAI per verificare insieme le iniziative utili per arrivare prima al risultato.

01 febbraio 2017

Contratti a confronto

Proseguendo nell’esercizio iniziato con il confronto tra il CCNL Nazionale Dirigenti Industria ed il contratto Fiat, proponiamo ora il confronto del testo di riferimento con il CCNL Nazionale Dirigenti Commercio.
01 gennaio 2017

Nuovo contratto Confapi-Federmanager

In anticipo rispetto alla scadenza, lo scorso 16 novembre 2016 si è raggiunto l’accordo tra le parti per il rinnovo del CCNL dei dirigenti e quadri superiori delle piccole e medie aziende produttrici di beni e servizi. La decorrenza del CCNL va dal 01.01.2017 al 31.12.2019. L’obiettivo delle Parti è stato quello di apportare quegli interventi contrattuali necessari a favorire il rilancio della competitività delle PMI attraverso l’incremento delle professionalità manageriali.

 
01 marzo 2017

Giorgio Gori incontra la dirigenza lombarda

Si è svolto mercoledì 22 novembre nella sala Manzoni dell’hotel Marriott a Milano, l'incontro organizzato da CIDA con il candidato PD alla presidenza della Regione Lombardia.

22 novembre 2017

Termine presentazione domanda Naspi a seguito di licenziamento individuale

Hot mail con il nostro esperto INPS. Sono un dirigente di 56 anni licenziato a maggio 2016 per giustificato motivo oggettivo con dispensa dal preavviso lavorato e corresponsione della relativa indennità sostitutiva di 12 mesi.
26 settembre 2016