Delio Dalola nuovo Presidente

Rinnovato il vertice Fasdapi

Il Consiglio di Amministrazione Fasdapi, il Fondo di Assistenza e Solidarietà per dirigenti e quadri superiori delle PMI Confapi, ha nominato nella riunione del 27 luglio 2016 in rappresentanza di Confapi Delio Dalola nuovo Presidente e, in rappresentanza di Federmanager, il Vicepresidente Giuseppe Califano, componente Commissione Sanità Federmanager e Consigliere nel Direttivo APDAI Federmanager di Torino. Dalola, già Vicepresidente del Fasdapi nella precedente Consiliatura è componente della Giunta di Presidenza di Confapi e Presidente della Categoria dei Chimici di Confapi.

Roma - CdA Fasdapi del 27 luglio 2016, da sinistra: Giuseppe Califano, Delio Dalola e Armando Occhipinti.

Come componenti del Consiglio di Amministrazione sono stati eletti: Riccardo Bonaiti Consigliere Confapi; Giovanni Caraffini Consigliere ALDAI-
Federmanager; Paolo Ferro Consigliere Federmanager; Carmine Salerno Consigliere Confapi. Inoltre i nuovi membri  del Collegio dei Revisori sono: Adriano  Di Paolo Presidente Revisore Federmanager; Franco Grieco Revisore Confapi; Urbano Infante Revisore Federmanager; Alessandro Zadotti Revisore Confapi. 
Il Presidente Dalola, anche a nome del Vicepresidente Califano, ha ringraziato le Parti Sociali, Confapi e Federmanager, per la fiducia accordatagli, indicando come priorità della sua azione di sviluppo nel Fondo, “il cambiamento” gesto obbligatorio a causa della contrazione che il mercato italiano sta vivendo. È di fronte a tale situazione che si deve tentare il rilancio, investendo le risorse necessarie per la sopravvivenza degli Enti. “Fasdapi – ha dichiarato il neo Presidente – ha tutte le capacità per superare la crisi grazie ai suoi elementi qualificanti che sono i pacchetti assicurativi assai completi e a costi contenuti, gestiti da una struttura snella e capace di leggere i cambiamenti in tempo reale.” Soddisfazione per la nomina di Dalola e Califano sono state espresse dai vertici di Confapi e Federmanager che hanno sottolineato la professionalità e l’esperienza finora mostrate dai vertici del Fondo a beneficio della bilateralità manageriale nelle PMI.
Archivio storico dei numeri di DIRIGENTI INDUSTRIA in pdf da scaricare, a partire da Gennaio 2013.

I più visti

Diciassette modi per andare in pensione

Le numerose possibilità di pensionamento sono dimostrazione della creatività legislativa, non sempre finalizzata a semplificare le regole e dare certezza del diritto. Se non trovate fra le 17 possibili opzioni il modo di andare in pensione, cercate almeno di capire quale pista ritenente più facilmente percorribile e fate l’elenco delle iniziative utili per raggiungere il traguardo. Per ridurre al minimo i dubbi, prenotate un incontro in ALDAI per verificare insieme le iniziative utili per arrivare prima al risultato.

01 febbraio 2017

Contratti a confronto

Proseguendo nell’esercizio iniziato con il confronto tra il CCNL Nazionale Dirigenti Industria ed il contratto Fiat, proponiamo ora il confronto del testo di riferimento con il CCNL Nazionale Dirigenti Commercio.
01 gennaio 2017

A tu per tu con due Head Hunter

Vogliamo offrire agli associati Federmanager l’opportunità di incontrare due esperti di selezione manageriale e rispondere alle domande che possano dare una svolta alla carriera.
01 agosto 2017

Nuovo contratto Confapi-Federmanager

In anticipo rispetto alla scadenza, lo scorso 16 novembre 2016 si è raggiunto l’accordo tra le parti per il rinnovo del CCNL dei dirigenti e quadri superiori delle piccole e medie aziende produttrici di beni e servizi. La decorrenza del CCNL va dal 01.01.2017 al 31.12.2019. L’obiettivo delle Parti è stato quello di apportare quegli interventi contrattuali necessari a favorire il rilancio della competitività delle PMI attraverso l’incremento delle professionalità manageriali.

 
01 marzo 2017

Termine presentazione domanda Naspi a seguito di licenziamento individuale

Hot mail con il nostro esperto INPS. Sono un dirigente di 56 anni licenziato a maggio 2016 per giustificato motivo oggettivo con dispensa dal preavviso lavorato e corresponsione della relativa indennità sostitutiva di 12 mesi.
26 settembre 2016

Il Reshoring nel Contesto Italiano

Le dinamiche della competitività globale impongono una riflessione sulle strategie manifatturiere. Cambia il vento e un numero crescente di imprese riporta in Italia la produzione. Fondazione Politecnico di Milano, Promos – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Milano e ALDAI-Federmanager lanciano una indagine per analizzare e favorire il rientro delle attività manifatturiere.

 
01 settembre 2017