Servizio Tutoring

L'innovativo Servizio Tutoring dell'ALDAI è una iniziativa che sin dall'inizio ha ottenuto un ampio positivo riscontro fra gli associati. È molto utile, infatti, aver la possibilità di incontrare, dialogare e confrontarsi liberamente con un Collega Senior che, oltre alla capacità di ascolto coniugata alle tecniche di coaching, abbia anche una conoscenza approfondita delle realtà aziendali, con le loro dinamiche e lo specifico linguaggio.

Vladimiro Sacchetti

Il Servizio Tutoring ha ora raggiunto e superato il ragguardevole traguardo di aver aiutato e affiancato oltre 100 dirigenti. Hanno usufruito del Servizio Tutoring dirigenti appartenenti alle più diverse tipologie di azienda (padronali, multinazionali, filiali ecc.) e che svolgono tutti i tipi di ruoli dirigenziali (commerciali, produzione, tecnici, ecc.).  
Altre sedi provinciali della Federmanager, come Verona e Vicenza, avendo apprezzato questa nostra iniziativa, ora stanno avviando, anche con i nostri consigli, analoghi Servizi Tutoring per i loro associati.

Chi sono i Tutor ALDAI

I 13 Tutor che costituiscono il team sono tutti di elevata competenza in quanto, oltre ad una personale notevole esperienza dirigenziale, frequentano annuali corsi avanzati di coaching. L'approccio è rigorosamente neutrale, disinteressato, non giudicante e strettamente riservato. Grazie ai regolari aggiornamenti e ad una media di  60 incontri con i dirigenti effettuati in ALDAI da ciascuno di loro,  l’esperienza acquisita dai Tutor può essere ora qualificata  come dei Tutor-Coach di levatura professionale. I 13 Tutor hanno complessivamente già effettuato circa 700 incontri con i loro assistiti per un totale di 1.100 ore. Ogni assistito ha quindi usufruito mediamente di 6 incontri per un totale di 9 ore. La durata degli affiancamenti e il numero di incontri è dipeso solo dalle esigenze e dalle problematiche individuali di ciascun dirigente.

Chi può usufruire di questo servizio

Il servizio è rivolto sia a dirigenti in servizio sia a dirigenti temporaneamente inoccupati che stanno vivendo un momento di criticità di contenuti o di relazioni, un'evoluzione personale o professionale o, in generale, una situazione di cambiamento che prevede il passaggio da una zona di comfort ad una zona decisionale o di rischio. I dirigenti che si rivolgono al Tutoring hanno solitamente necessità di un confronto, uno “specchio” che rifletta un’immagine chiara, neutrale e senza giudizi.    

Obiettivo

Con colloqui individuali il dirigente viene aiutato a vedere la situazione con occhi diversi, evidenziare eventuali incoerenze tra le informazioni, allargare la visione per individuare il problema o la causa del disagio, raggiungere una nuova consapevolezza di se stessi e creare premesse e basi solide per prendere decisioni e definire l’obiettivo in autonomia. 

Vladimiro Sacchetti


Vai all'indice dello speciale oppure scaricalo cliccando di seguito.

Speciale assemblea aldai prima parte

speciale-assemblea-aldai-prima-parte.pdf

Archivio storico dei numeri di DIRIGENTI INDUSTRIA in pdf da scaricare, a partire da Gennaio 2013.