La Banca d'Italia si racconta in un libro e in tour per l'Italia

È partito il ciclo d’incontri “La Banca d’Italia, Funzioni e Obiettivi” che ha preso la forma di evento itinerante presentato a Milano dal governatore Ignazio Visco con il direttore del Corriere della Sera Luciano Fontana, per far conoscere ai cittadini funzioni e obiettivi dell’Istituto centrale e aumentare la conoscenza finanziaria degli italiani. Leggi »

Più etica in economia

Sempre più nel mondo – ed il nostro Paese non fa eccezione – si sente il bisogno di governare le forze in gioco nello sviluppo economico globalizzato. Ciò anche allo scopo di non perdere di vista i valori fondamentali della nostra civiltà e di mantenere lucido il nostro sguardo su quella parte del genere umano che oggi è ancora penalizzata, affinché anch'essa venga portata a partecipare ai vantaggi del progresso ed a contribuirvi efficacemente con beneficio di tutti. Leggi »

Un’ora in più d’inquinamento

Il blocco dei diesel Euro 3 dalle 7:30 alle 19:30 a Milano e nei comuni con più di 30mila abitanti rischia di aumentare il traffico e l’inquinamento, mentre gli incentivi alla rottamazione solo per chi è in grado di presentare ISEE da poveri, veri o presunti, rappresenta l’ennesima iniziativa alla Robin Hood per generare consenso di alcuni, piuttosto che sviluppare benessere collettivo. Leggi »

Facciamo emergere il sommerso

Il convegno sull’indagine IRPEF dei redditi 2016 ha riconfermato l’impellente necessità di far emergere il sommerso e contrastare l’evasione fiscale e contributiva. Non solo per adempiere ai principi di giustizia ed equità sanciti dalla Costituzione, ma anche come mezzo per reperire risorse per lo sviluppo economico e sociale senza aumentare il debito pubblico. Leggi »

50 miliardi di solidarietà fiscale dei manager fanno riflettere sull'urgenza di equità

Il ceto medio paga per tutto l’arco della vita lavorativa e continua a pagare da pensionato, finanziando tutto il welfare, anche di chi non ha versato imposte e/o contributi. Il rapporto di Itinerari Previdenziali dimostra che il sistema è al limite, perché non riusciamo più a sostenere il sistema delle prestazioni sociali né, tantomeno, a reperire le risorse necessarie agli investimenti per lo sviluppo del Paese, per i quali bisogna far emergere il sommerso piuttosto che aumentare il debito pubblico. Leggi »

Prioritalia: "Costruire un patto generazionale"

Non c'è alcun conflitto fra generazioni, al contrario è la collaborazione fra senior e giovani a favorire lo sviluppo economico e sociale. Questo è emerso dai tavoli per l'innovazione organizzati dalla Fondazione Prioritalia lo scorso 8 giugno a Milano. Determinante la figura dei manager per portare gli italiani verso una innovazione economica e sociale utile a ricostruire fiducia nel futuro del Paese. Leggi »

Recensione del libro "Le Leve dell'Innovazione"

Si sta sempre più affermando, anche nell'opinione pubblica, l'inarrestabile e inevitabile avanzare delle tecnologie digitali abilitanti e l'esigenza di un salto innovativo del sistema produttivo italiano per cavalcare il cambiamento abbandonando le difesi di modelli e riferimenti industriali del passato.
Nella manifattura avanza la sfida dei robot e delle tecnologie 4.0, ma ci vuole un grande impegno d'innovazione organizzativa per favorire l'apprendimento continuo, la sperimentazione ed in sintesi la valorizzazione del Capitale Umano. Leggi »

Assemblea CIDA 2018

Roma, 17 maggio 2018. L'assemblea CIDA ha approvato all'unanimità la relazione, il bilancio 2017 e la proroga della Presidenza Ambrogioni fino a gennaio 2019. Di seguito la relazione del Presidente. Leggi »
Archivio storico dei numeri di DIRIGENTI INDUSTRIA in pdf da scaricare, a partire da Gennaio 2013.