Luci e ombre 2017 e prospettive 2018

Piano Industria 4.0


Il valore di mercato e le ripercussioni sul mondo del lavoro di Industria 4.0 sono sempre più rilevanti, anche grazie al “Piano Nazionale Industria 4.0”, conosciuto anche come “Piano Calenda”, che ha l’obiettivo di favorire la trasformazione digitale delle imprese manifatturiere. Secondo i dati comunicati da Mise e Istat, gli ordinativi interni di macchine nella prima metà del 2017 sono aumentati in media del 9%. Leggi »

Intervista sulle tecnologie di frontiera per la competitività delle imprese

Corriamo il rischio di percepire l’Industry 4.0 come uno slogan se non entriamo nel merito della sua concreta applicazione nelle imprese e l’intervista a Guido Porro, Amministratore Delegato di Dassault Systèmes in Italia, ha l’obiettivo di capire meglio cosa possono fare per la nostra azienda le tecnologie di frontiera che abilitano nuove strategie aziendali e valorizzano il ruolo manageriale.

 
Leggi »

Il Reshoring nel Contesto Italiano

Le dinamiche della competitività globale impongono una riflessione sulle strategie manifatturiere. Cambia il vento e un numero crescente di imprese riporta in Italia la produzione. Fondazione Politecnico di Milano, Promos – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Milano e ALDAI-Federmanager lanciano una indagine per analizzare e favorire il rientro delle attività manifatturiere.

 
Leggi »

Industry 4.0 in sicurezza

Un numero crescente di imprenditori intende avviare progetti industria 4.0 per accrescere la competitività. Non è però chiara la “road map” per realizzare in sicurezza il progetto per la propria impresa e merita condividere le best practice fra gli associati.

 
Leggi »

Prospettive dell'industria 4.0

In occasione del convegno dello scorso 5 giugno sulle prospettive Industry 4.0 e le ricadute occupazionali, abbiamo rivolto alcune domande al Prof. Alessandro Perego - Direttore del Dipartimento di Ingegneria Gestionale MIP Politecnico di Milano.

 

A cura del comitato di redazione Dirigenti Industria 

Leggi »

Industria 4.0: la grande occasione per l'Italia

Cresce a doppia cifra il mercato di Industria 4.0 in Italia +25% nel 2016 e vale 1,7 miliardi di €, ma il vero potenziale è ancora da esprimere. Cresce la consapevolezza della centralità delle competenze, la più rilevante per le imprese è la capacità di definire un piano di adozione delle tecnologie e d’innovazione, su cui solo il 46% si sente preparata.

A cura della redazione Dirigenti Industria  Leggi »

Un benchmark da considerare?

La farmaceutica italiana ha dimostrato che il successo è possibile nonostante la generalizzata crisi economica e l'accresciuta competizione internazionale. L'esperienza accumulata all’interno del settore farmaceutico dovrebbe rappresentare un modello di benchmark positivo per lo sviluppo dell’industria italiana.

Leggi »
Archivio storico dei numeri di DIRIGENTI INDUSTRIA in pdf da scaricare, a partire da Gennaio 2013.

I più visti

Contratti a confronto

Proseguendo nell’esercizio iniziato con il confronto tra il CCNL Nazionale Dirigenti Industria ed il contratto Fiat, proponiamo ora il confronto del testo di riferimento con il CCNL Nazionale Dirigenti Commercio.
01 gennaio 2017

Nuovo contratto Confapi-Federmanager

In anticipo rispetto alla scadenza, lo scorso 16 novembre 2016 si è raggiunto l’accordo tra le parti per il rinnovo del CCNL dei dirigenti e quadri superiori delle piccole e medie aziende produttrici di beni e servizi. La decorrenza del CCNL va dal 01.01.2017 al 31.12.2019. L’obiettivo delle Parti è stato quello di apportare quegli interventi contrattuali necessari a favorire il rilancio della competitività delle PMI attraverso l’incremento delle professionalità manageriali.

 
01 marzo 2017

Diciassette modi per andare in pensione

Le diciassette possibilità di andare in pensione sono aumentate a ventuno ed è stato pubblicato il 1° gennaio 2018 la versione aggiornata dell'articolo all'indirizzo indicato di seguito.

01 febbraio 2017

Termine presentazione domanda Naspi a seguito di licenziamento individuale

Hot mail con il nostro esperto INPS. Sono un dirigente di 56 anni licenziato a maggio 2016 per giustificato motivo oggettivo con dispensa dal preavviso lavorato e corresponsione della relativa indennità sostitutiva di 12 mesi.
26 settembre 2016

Giorgio Gori incontra la dirigenza lombarda

Si è svolto mercoledì 22 novembre nella sala Manzoni dell’hotel Marriott a Milano, l'incontro organizzato da CIDA con il candidato PD alla presidenza della Regione Lombardia.

01 gennaio 2018

I candidati alla presidenza della Regione Lombardia incontrano i manager

Si svolgeranno il 6 e 8 febbraio i rimanenti incontri della dirigenza con i candidati alle elezioni del 4 marzo per la presidenza della Regione Lombardia.
01 febbraio 2018