Il digitale unisce le associazioni Federmanager

Le riviste Dirigenti Industria e Dirigenti Nordest uniscono le forze e condividono la piattaforma digitale per aumentare l’informazione a favore dei soci e dei lettori. ALDAI (Associazione Lombarda Dirigenti Aziende Industriali) e le Associazioni Federmanager del Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige colgono le opportunità della comunicazione digitale per sviluppare la collaborazione editoriale

 
Milano, 1° marzo 2022 – Da oggi gli articoli della rivista Dirigenti Nordest, distribuita in versione cartacea agli associati Federmanager del Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige, sono disponibili anche sulle piattaforme digitali di Dirigenti Industria,  www.dirigentindustria.it e www.dirigentisenior.it dell’editore ARUM srl controllato al 100% da ALDAI, e potranno quindi essere letti in tutto il territorio nazionale e dall’estero.

La piattaforma digitale multi-editoriale di Dirigenti Industria pubblica da sei anni gli articoli, di sette associazioni Federmanager Lombarde e di Federmanager Cuneo, con più di 400 mila visualizzazioni l’anno da parte di oltre 150 mila lettori unici, il 36% dei quali lombardi, il 54% di altre regioni e il 10% dall’estero.

Dirigenti Nordest è il periodico distribuito a più di 6 mila associati e accessibile sui siti web delle associazioni Federmanager del Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige.

La condivisione della piattaforma digitale per la pubblicazione degli articoli, nelle sezioni nazionali e provinciali, permette ai lettori di accedere, con un unico canale di comunicazione, sia agli articoli di carattere nazionale, sia a quelli di interesse locale, nel rispetto dell’identità e dell’indipendenza dei periodici Dirigenti Industria e Dirigenti Nordest, offrendo più articoli a favore di un maggior numero di lettori.

Gli associati potranno leggere le notizie del proprio territorio cliccando il link fornito della propria associazione ed altri lettori interessati potranno accedere agli articoli locali utilizzando la funzione di localizzazione di Dirigenti Industria. 

Nel sottolineare l’importanza dell’unire le forze, il presidente ALDAI-Federmanager Manuela Biti ha commentato: “Le soluzioni digitali rendono possibili i sogni irrealizzabili con la carta stampata e l’accordo con i colleghi del nordest permetterà di superare insieme i 2.000 articoli letti al giorno”.

Il Presidente delle Associazioni Federmanager del Nordest Maurizio Toso ha replicato: “Come in una orchestra le associazioni Federmanager hanno tutte un ruolo determinante e la piattaforma digitale condivisa è il luogo virtuale ideale per offrire al soci e ai lettori il meglio della managerialità italiana”.

Con tale accordo gli editori intendono sviluppare le sinergie e unire le forze per promuovere reciprocamente e consolidare il primato nazionale dei lettori della “Voce della Dirigenza Industriale” risultante dalla sinergia delle testate editoriali rese disponibili sulla stessa piattaforma informatica multi-editoriale, accessibile ai link www.dirigentindustria.it e www.dirigentisenior.it 
Archivio storico dei numeri di DIRIGENTI INDUSTRIA in pdf da scaricare, a partire da Gennaio 2013.

I più visti

Contratto Dirigenti Industria 2019-2023

Il Contratto Nazionale di Lavoro dei dirigenti industria costituisce l’impegno fra le rappresentanze dei dirigenti e quelle datoriali sulla regolamentazione e gestione del rapporto di lavoro. Un documento Confindustria-Federmanager di 63 pagine aggiornato con l'accordo del 30 luglio 2019 è riassunto di seguito per facilitarne la consultazione.
01 ottobre 2019

Il danno alla salute del dirigente per eccessivi carichi di lavoro

La possibilità per il dirigente di modulare la prestazione lavorativa anche in relazione ai carichi di lavoro e alla fruizione di ferie e riposi non esclude la responsabilità del datore di lavoro per i danni alla salute conseguenti all’attività lavorativa
01 maggio 2022

Italia a rischio povertà energetica

Articolo scritto a gennaio e diventato d'attualità con il conflitto in Ucraina, per il quale esprimo solidarietà nei confronti delle vittime e di sostegno nei principi di libertà e fratellanza fra tutti i popoli. L’importazione di petrolio, gas e di elettricità espone il Paese alla crescita dei prezzi e al rischio sostenibilità, in particolare per le imprese industriali. Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza dovrebbe investire in energie rinnovabili nazionali - fotovoltaico, eolico, dal mare e dal nucleare sicuro di nuova generazione - per ridurre quanto possibile la dipendenza dall’estero; senza se e senza ma.
01 marzo 2022

Basterà un GOL?

Nell'ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza è previsto il finanziamento di un programma di Politiche Attive per la Garanzia Occupabilità Lavoratori (GOL). In un contesto aggravato dalle conseguenze della guerra in Ucraina, scarsità e aumento dei prezzi delle materie prime saremo in grado di far fronte al susseguirsi delle crisi?
01 maggio 2022

Conviene riscattare gli anni di Università per anticipare la pensione?

Il 24 febbraio si è tenuto un webinar con partecipazione record di centinaia di manager, sul tema "Riscatto di laurea in forma ordinaria o agevolata?"
01 aprile 2022