Scuola e formazione: progetto PCTO, un impegno di valore

La nostra Associazione è impegnata da alcuni anni nel progetto PCTO – Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento – che vede coinvolti come volontari i nostri manager associati, che si impegnano a portare le proprie conoscenze e competenze, nonché la testimonianza della propria esperienza professionale, agli studenti delle classi terze, quarte e quinte delle scuole superiori di Bologna, Ferrara e Ravenna. Oltre 9mila gli studenti coinvolti ad oggi.

Paolo Bassi

Consigliere e Coordinatore Gruppo Vises – PCTO della Commissione Formazione, Scuola, Università di Federmanager Bologna – Ferrara - Ravenna

Si è conclusa con numeri importanti l’esperienza dei volontari Federmanager che hanno collaborato alla riuscita del Progetto PCTO per l’anno scolastico 2021 – 2022.
Il progetto, lo ricordiamo, va ad affiancare e integrare i cosiddetti PCTO, ovvero i percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento che gli istituti scolastici superiori erogano, in forme diverse, agli studenti, spesso con il coinvolgimento del mondo produttivo e delle associazioni.

Per quanto ci riguarda, ha previsto un’intensa attività di formazione rivolta ai ragazzi ed effettuata a titolo gratuito con la formula del volontariato da manager iscritti alla nostra associazione, che hanno incontrato gli studenti a scuola oppure, più spesso, on line (la presenza è stata resa complicata dagli strascichi della pandemia, purtroppo).

Paolo Bassi

Paolo Bassi

I numeri e gli argomenti

Ben 23 gli istituti scolastici coinvolti (uno dei quali fuori dal nostro territorio, ma ci siamo sentiti di rispondere positivamente a una richiesta giuntaci da Guastalla, Reggio Emilia, che non riusciva a trovare in loco i moduli che noi offrivamo e che sono stati forniti con l’impegno di non limitare il nostro intervento sulle scuole del nostro territorio), tecnici, professionali e licei, per un totale di 405 classi e 9.036 studenti, che hanno potuto fruire di interventi riguardati numerosi argomenti, organizzati sotto forma di un vero e proprio catalogo che era stato preventivamente sottoposto agli insegnanti.

L’offerta formativa ha riguardato in particolare soft skills (modulo di 4 ore), sostenibilità ed economia circolare (modulo di 4 ore) ed imprenditorialità (modulo di 6 ore), oltre ad alcuni moduli aggiuntivi: Il mercato del lavoro: approcci e strumenti per affrontarlo; Contenuti on line, blog e web; Catena del Valore; Incontro con il Manager; Orientamento all’Università; Logistica; Gestione della produzione; Controllo Statistico della Qualità dei Prodotti e dei Processi di Produzione.
Oltre ai pacchetti formativi proposti è stato possibile individuare dei progetti specifici, che utilizzano sessioni di Role Playing o di Laboratorio a seconda delle esigenze degli Istituti.
In presenza e … ancora senza mascherina a Ferrara, Istituto Bachelet. Presente per Federmanager Stefano Punzetti

In presenza e … ancora senza mascherina a Ferrara, Istituto Bachelet. Presente per Federmanager Stefano Punzetti

Cosa faremo nell’anno scolastico in partenza

L’anno scolastico 2022 – 2023 ci vedrà ancora impegnati, ci auguriamo con una maggiore incidenza degli interventi effettuati in presenza presso gli istituti scolastici, piuttosto che in remoto, modalità che comunque non prevediamo di abbandonare in quanto può consentire comunque una valida alternativa, pur se meno partecipata.
Abbiamo già presentato il catalogo formativo ai referenti Scuola-Lavoro-Territorio per l’Ambito territoriale di Bologna, Ferrara e Ravenna e siamo in attesa di ricevere le richieste dalle scuole, che verranno accettate solo previa disponibilità di formatori disponibili.

Volontari cercasi

Certo si tratta di un’attività impegnativa, che richiede il coinvolgimento di numerosi manager per poter soddisfare tutte le richieste, oltre che di una segreteria dedicata, gestita da Maddalena Manfrini, storica responsabile della segreteria della sede di Ferrara.

Invitiamo quindi chi ama il contatto con le nuove generazioni a farsi avanti, scegliendo gli argomenti che più gli si addicono.
Agli insegnanti delle classi che hanno partecipato all’analisi è stato chiesto di compilare un questionario di gradimento. In base alle risposte, circa il 95% ha valutato il corso buono, ottimo, oppure eccellente. Sottolinea Max Tolone, che ne ha curato la stesura e l’elaborazione: “La funzione del questionario non è stata solo quella di valutare il gradimento, ma di impostare un sistema di miglioramento continuo su 5 aree raccogliendo feedback utili per gli anni successivi e per meglio entrare in sintonia con le necessità dei ragazzi e degli insegnanti.”

Vuoi partecipare?

Per ogni informazione e contatto si prega di far riferimento alla segreteria come di seguito indicato:

  • Maddalena Manfrini, maddalena.manfrini@federmanagerbo.it, tel. 051 0189920;
  • Paolo Bassi (Referente scuola e università e Vises Onlus), paolo.bassi50@yahoo.it, tel. 348 7616709;
  • Massimo Melega (Coordinatore Commissione Formazione, Scuola, Università, Rapporti con Federmanager Academy), melegamassimo@gmail.com, tel. 389 1854346.


Scopri di più sul progetto PCTO consultando la sezione dedicata: https://bologna.federmanager.it/gruppo-vises-pcto/