La sostenibilità entra in concorso già nelle classi delle scuole dell’infanzia e fino alle secondarie di II° grado

L'iniziativa ha l'obiettivo di preparare i giovani alla salvaguardia dell'ambiente partecipando attivamente al concorso nazionale a squadre-classi "Call to action per la sostenibilità".

Claudio Masi 

Associato ALDAI-Federmanager e Presidente Rotary Club Milano
Rotary per la Sostenibilità è il progetto promosso dal Rotary Club Milano che coinvolge tutte le scuole italiane, dell’infanzia, primarie e secondarie di I e II grado per sensibilizzare sui temi della sostenibilità le giovani generazioni in questo particolare momento di transizione ecologica - lancia il concorsoCall to action per la Sostenibilità 2022” con l’obiettivo di stimolare il protagonismo, la creatività e la progettualità di studentesse e studenti che, attraverso il proprio impegno, possono contribuire al processo di cambiamento.

Per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 non bastano solo leggi, provvedimenti e interventi ad hoc dei vari soggetti (governi, amministrazioni pubbliche, imprese, ecc.) ma servono soprattutto azioni concrete che devono coinvolgere ciascuno di noi quotidianamente. 
Solo le azioni di tanti possono cambiare il mondo!
Per partecipare al Concorso, le squadre, guidate dai docenti, dovranno:
  • individuare UN problema legato alla vita quotidiana in contrasto con gli obiettivi dell’Agenda 2030;
  • documentare il problema;
  • identificare la soluzione, dopo una fase di brainstorming;
  • quale soluzione? un progetto, un prodotto o un’azione concreta che, possa essere compiuta a casa, in classe, a scuola, nel quartiere, nel parco vicino, nel giardino della scuola per contribuire al raggiungimento dei Global Goals.
L’Agenda 2030 con i suoi 17 Goal e i 169 target individua una serie di obiettivi da raggiungere entro il 2030 che riguardano diversi campi: ambiente, salute, istruzione, acqua, innovazione, economia, ecc.

La soluzione individuata può riguardare quindi ambiti differenti ma interrelati. Sarà fondamentale che il problema individuato, pur rientrando in una tematica globale, abbia un reale coinvolgimento nel vissuto e nella realtà di bambini/e e di ragazzi/e. La soluzione dovrà raccontare il loro impegno, la loro consapevolezza ed evidenziare come le giovani generazioni siano in grado di innescare, a loro volta, un processo di cambiamento nel segno della sostenibilità.

Gli elaborati dovranno pervenire entro e non oltre le ore 15.00 del 30 Aprile 2022, secondo le indicazioni presenti nel Regolamento.

Il Concorso è stato comunicato sul sito web del Ministero dell’Istruzione all'indirizzo https://www.miur.gov.it/-/call-to-action-per-la-sostenibilita-2022

Insegnati e studenti troveranno tutte le informazioni, per saperne di più e per partecipare al concorso, sulla pagina dedicata all'iniziativa meritoria cliccando “Call to action per la Sostenibilità 2022” o all'indirizzo https://www.rotaryperlasostenibilita.it/partecipa-al-concorso-call-to-action-per-la-sostenibilita-2022/