Giovani

Rubrica dedicata ai giovani e al loro ingresso nel mondo del lavoro. Formazione, opportunità, approfondimenti e altro ancora.
Giovani

Costruire scuole per le nuove generazioni

Nuovi ambienti di apprendimento per nuove opportunità I giovani, da tempo, ci chiedono di impegnarci di più per salvare il nostro pianeta: iniziare dalle scuole sarebbe non solo molto utile, ma avrebbe anche un altissimo valore simbolico. In tempi bui come quelli che stiamo vivendo sentiamo, a maggior ragione, la responsabilità di dover lavorare per lasciare a tutti un futuro migliore. Leggi »

Premiazione prima Borsa di Studio Dott. Ennio Peccatori

Il 6 ottobre 2021 si è tenuta in ALDAI la premiazione della prima Borsa di Studio in memoria del dott. Ennio Peccatori, alla presenza del Presidente ALDAI, Manuela Biti, della figlia di Peccatori, sig.ra Elena, del Direttore della Divisione HR & ICT di Edison, dott. Giorgio Colombo, del dott. Bruno Losito (ALDAI), del prof. Marco Merlo (PoliMi) e della Commissione Aggiudicatrice composta da: ing. Luigi Napoli, dott.sa Emanuela Gatteschi, sig.ra Elena Peccatori e ing. Renato Signoretti.L’evento si è svolto in modalità mista, in presenza e via telematica Leggi »

Dalla scuola al futuro lavoro

La scuola è ripartita e la Confederazione Italiana della Dirigenza Pubblica e Privata CIDA ha organizzato il 30 settembre una giornata di incontri e una tavola rotonda per promuovere le iniziative, realizzate con l'impegno dei manager volontari, per favorire la preparazione dei giovani per il futuro lavoro. Leggi »

Gli studenti delle facoltà scientifiche scelgono la Lombardia

Il 17% degli studenti di facoltà STEM (Science, Technology, Engineering, Mathematics) studia in Lombardia, prima regione in Italia e in crescita da 5 anni consecutivi. In nessun’altra regione così tante studentesse STEM, soprattutto a Pavia, e con risultati migliori dei colleghi uomini

A cura della redazione  Leggi »

5G. vantaggi, proteste e fake news

Le scoperte tecnologiche e le innovazioni sono sovente accompagnate da movimenti conservatori e dal protagonismo di persone che cercano di trarre vantaggio dalla iniziale scarsa conoscenza e dal timore del “nuovo”. Sebbene l’ignoranza e il timore del cambiamento rappresentino un serio freno all’innovazione, il progresso è inarrestabile e a trarne vantaggio sono invece coloro che per primi ne intravedono le opportunità. Leggi »