Futuro del lavoro, lavoro del futuro

Nel centesimo anniversario della fondazione International Labor Organization (ILO) la confederazione CIDA organizza un convegno sul "futuro del lavoro" il 10 dicembre presso l'Hotel Michelangelo a Milano.

Il mercato del lavoro sta subendo dei cambiamenti radicali per  la creazione di nuove forme di lavoro: l’esperienza dei lavoratori si configura sempre di più come eterogenea, flessibile, fluida ed instabile, e impone un allungamento della fase di formazione e acquisizione di nuove competenze.

L’innovazione tecnologica, i processi di automazione e i sistemi informatizzati si stanno  sostituendo ai posti di lavoro tradizionali, favorendo la scomparsa di alcune posizioni lavorative.

I confini tra lavoro dipendente e lavoro autonomo, lavoro e tempo libero, luoghi di lavoro e spazio privato, ma anche competenze professionali e passioni, stanno sempre più sfumando, influendo sul rapporto tra percorsi di carriera e percorsi di vita.

Una prospettiva di profonde trasformazioni del mondo lavoro che richiedono preparazione e pianificazione. 

Agenda del convegno e della tavola rotonda - Inizio lavori 15:30

  • Benvenuto | Mario Mantovani – Presidente CIDA
  • Come sta cambiando il mondo del lavoro | Gianni Rosas – Direttore ILO Italia
  • Gli impatti della digitalizzazione: robotica, lavoro operaio e lavoro manageriale | Marco Bentivogli – Segretario Generale Fim Cisl
  • Polarizzazione del lavoro | Francesco Seghezzi – Presidente Fondazione Adapt
  • Testimonianza sul lavoro manageriale | Christine Lê – Amministratrice APEC (Francia)
  • Lifelong learning e reskilling | Federico Mioni – Direttore Federmanager Academy e docente IULM
  • Nuovo lavoro e nuove forme contrattuali | Michele Faioli – Prof. di Diritto del Lavoro Università Cattolica
  • Verso la parità di genere. Come cambia lavoro, welfare e società | Luisa Quarta – Coordinatrice gruppo donne Manageritalia
  • In futuro, lavoreremo di meno o di più? | Stefania Capogna Prof. sociologia delle organizzazioni Link Campus
  • Nuove leve: quali manager saranno i ragazzi del Friday4Future? | Antonello Giannelli – Presidente ANP
  • Presentazione dei risultati del paper | Silvia Pugi – Delegata CIDA nel Comitato Tripartito ILO Italia

Pausa

18.00  Tavola Rotonda – Partecipanti:
Gianni Rosas – Direttore ILO Italia
Mario Mantovani – Presidente CIDA 
Alfredo Biffi – Associate Professor of Organization Theory Insubria University, Affiliate Professor of Information Systems SDA Bocconi
Leonardo Tomasi – Funzionario presso il Ministero del Lavoro
Cinzia Maiolini – Responsabile CGIL per Industria 4.0
Modera Maria Cristina Origlia – Giornalista Il Sole 24 Ore e Presidente Forum della Meritocrazia

ore 19.00 Chiusura lavori

CLICCARE QUI per l'iscrizione.


CIDA è la Confederazione sindacale che rappresenta unitariamente a livello istituzionale dirigenti, quadri e alte professionalità del pubblico e del privato. Le Federazioni aderenti a CIDA sono: Federmanager (industria), Manageritalia (commercio e terziario), FP-CIDA (funzione pubblica), CIMO (sindacato dei medici), Sindirettivo (dirigenza Banca d’Italia), FENDA (agricoltura e ambiente), FNSA (sceneggiatori e autori), Federazione 3° Settore CIDA, FIDIA (assicurazioni), SAUR (Università e ricerca), Sindirettivo Consob (dirigenza Consob), Sumai-Assoprof 

Archivio storico dei numeri di DIRIGENTI INDUSTRIA in pdf da scaricare, a partire da Gennaio 2013.