Sviluppo PMI: concluso con successo il progetto supportato da 4.Manager

Due anni, 107 manager coinvolti, 119 assessment realizzati e 15 progetti avviati completano la sperimentazione di Politiche Attive del lavoro apprezzate dai manager e dalle imprese lombarde

Si è concluso con importanti risultati il progetto “Sviluppo PMI”, promosso da Confindustria Lombardia, Federmanager, Digital Innovation Hub Lombardia e realizzato da ARUM - controllata di ALDAI - con il sostegno di 4.Manager.

L’iniziativa, avviata nel 2020, ha guidato concretamente 134 Piccole e Medie Imprese lombarde a valutare le opportunità della transizione digitale e ad avviare nuovi modelli di business e processi produttivi; migliorare gli approvvigionamenti e la “Supply Chain”; aumentare la resilienza con iniziative di reshoring per riportare in Italia le attività maggiormente a rischio.

Il progetto ha visto il coinvolgimento di 107 manager temporaneamente inoccupati che grazie alle loro competenze qualificate hanno supportato 119 PMI lombarde in assessment digitali, e assistito 15 imprese che hanno beneficiato di 10 giornate di supporto gratuito per l’avviamento di specifici progetti: il tutto per un totale di oltre 260 giornate di supporto da parte di manager opportunamente preparati.

Oltre il 70% del supporto di 4. Manager è stato utilizzato per valorizzare le competenze manageriali e per offrire servizi gratuiti alle PMI.

La sperimentazione ha messo a punto procedure e modelli organizzativi snelli ed efficaci per mettere a sistema Politiche Attive stabili, di lungo periodo, applicabili alle imprese e ai territori, che possano generare un significativo ritorno degli investimenti, con ricadute economiche e sociali sull’intera collettività e sulle prospettive occupazionali.

La conclusione del progetto ha visto anche la realizzazione di una monografia a testimonianza del successo dell’iniziativa e della validità della stessa per le Piccole e medie Imprese così come per i manager: le Politiche Attive per lo sviluppo delle PMI si possono realizzare, con i risultati tangibili testimoniati dagli imprenditori e dai manager, e le ricadute sul lavoro generate dal circolo virtuoso delle collaborazioni e del networking.

La monografia del progetto Sviluppo PMI in formato pdf è scaricabile CLICCANDO QUI
Archivio storico dei numeri di DIRIGENTI INDUSTRIA in pdf da scaricare, a partire da Gennaio 2013.

I più visti

Contratto Dirigenti Industria 2019-2024

Il Contratto Nazionale di Lavoro dei dirigenti industria costituisce l’impegno fra le rappresentanze dei dirigenti e quelle datoriali sulla regolamentazione e gestione del rapporto di lavoro. Un documento Confindustria-Federmanager di 63 pagine aggiornato con l'accordo del 30 luglio 2019 è riassunto di seguito per facilitarne la consultazione.
01 ottobre 2019

Prossimi al rinnovo

Il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro dei Dirigenti Industria scade a fine anno, a conclusione di un periodo di inflazione e perdita del potere d'acquisto da recuperare
01 settembre 2023

Cambiamento Climatico. Adattamento e Mitigazione

E' evidente che tutti, nessuno escluso, siamo pienamente coinvolti e soggetti ai devastanti effetti del problema climatico
01 novembre 2023

Aumenta la percentuale degli italiani giovani che vanno all’estero

Gli italiani che se ne vanno all'estero non fanno notizia rispetto agli sbarchi che da anni occupano i telegiornali. Chi sono gli italiani che se ne vanno e perchè?
01 giugno 2023

Cariche sociali e lavoro dipendente

Il tema della sovrapposizione tra cariche sociali e rapporto di lavoro subordinato è sempre attuale e di estrema rilevanza, ed è stato oggetto negli anni di approfondimenti, tesi giurisprudenziali e dottrinali altalenanti. Di seguito un articolo in materia redatto dall’Avv. Riccardo Arnò, esperto in diritto del lavoro e previdenza, sulla base di una recente pubblicazione – apparsa su una rivista specialistica – a opera di Giulia Colombo, Dottoranda di ricerca in Diritto del lavoro, Università degli Studi di Udine. Il tema sarà approfondito dall'Avv. Arnò nel corso di un webinar che si terrà mercoledì 16 novembre 2022 alle ore 18
01 ottobre 2022

SOCIETA' EDITRICE

ARUM Srl, Via Larga 31, 20122 Milano
Partita IVA 03284810151
Tel. 02.5837.6208 - Fax 02.5830.7557
PEC: arumsrl@legalmail.it
Iscritta al Registro Nazionale della Stampa
con il numero 5447, vol. 55, pag. 369, del 20.11.1996
Societa' soggetta alla direzione e coordinamento dell'ALDAI
(Associazione Lombarda Dirigenti Aziende Industriali)

Dirigenti Industria edizione digitale - ISSN 2532-0270
Edizioni: Milano, Bergamo, Bologna, Bolzano, Como, Cremona, Cuneo, Friuli Venezia Giulia, Lecco, Mantova, Padova, Trento, Treviso, Varese, Venezia, Verona, Vicenza

#Seguici:



PER INSERZIONI PUBBLICITARIE

Contattare:
amministrazione@aldai.it

Leggi la nostra:
Informativa sulla privacy

Direttore Responsabile: Manuela Biti. Coordinatore della Rivista e degli altri Mezzi di Comunicazione Aldai: Franco Del Vecchio. Segreteria di Redazione: Ilaria Sartori.
Comitato di Redazione: Michela Bitetti, Manuela Biti, Michele Carugi, Sara Cattaneo, Pasquale Ceruzzi, Giuseppe Colombi, Franco Del Vecchio, Paolo Ferrario, Silvana Menapace, Fabio Pansa Cedronio, Ilaria Sartori, Mino Schianchi, Chiara Tiraboschi, Francesco Vallone.