Il candidato sindaco Luca Bernardo incontra i dirigenti della metropoli milanese

Martedì 21 settembre dalle 17:30 alle 18:30 diretta streaming con il candidato di centrodestra per il rinnovo della carica di Sindaco di Milano

Franco Del Vecchio

Segretario CIDA Lombardia - lombardia@cida.it
Lieto di aprire l'incontro della dirigenza pubblica e privata CIDA con il candidato Luca Bernardo che presenterà il suo programma.

Seguiranno le domande dei rappresentanti delle associazioni dei dirigenti e dei partecipanti all'incontro in collegamento Zoom sui principali temi e le sfide della metropoli milanese, fra i quali: mobilità, sicurezza, servizi essenziali, contesto per il lavoro, turismo, cultura, eventi, internazionalizzazione, inclusone, periferie, lotta alla povertà, decoro urbano, rispetto dell'ambiente e delle persone, ecosistema digitale, qualità della vita, ... 
L'elezione del Sindaco di Milano si terrà domenica 3 e lunedì 4 ottobre. Se nessun candidato dovesse ottenere la maggioranza assoluta si procederà ad un ballottaggio tra i due più votati, due settimane dopo il primo turno, domenica 17 e lunedì 18 ottobre.

Per partecipare al webinar via Zoom CLICCA QUI

Fa piacere notare la candidatura dei manager per l'elezione del Sindaco di Milano e avremo occasione di incontrare il giorno prima 20/9 alle ore 17:00 anche il Sindaco manager Giuseppe Sala e il 21/9 ore 18:00 la candidata del Movimento 5 Stelle Layla Pavone.

CIDA è la Confederazione sindacale che rappresenta unitariamente a livello istituzionale dirigenti, quadri e alte professionalità del pubblico e del privato. Le Federazioni aderenti a CIDA sono: Federmanager (industria), Manageritalia (commercio e terziario), FP-CIDA (funzione pubblica), CIMO (sindacato dei medici), Sindirettivo (dirigenza Banca d’Italia), FENDA (agricoltura e ambiente), Federazione 3° Settore CIDA, FIDIA (assicurazioni), SAUR (Università e ricerca), Sindirettivo Consob (dirigenza Consob), Sumai-Assoprof (medici ambulatoriali).
Archivio storico dei numeri di DIRIGENTI INDUSTRIA in pdf da scaricare, a partire da Gennaio 2013.