Rinnovate le cariche elettive Federmanager

Il Consiglio Federale ha completato l’assetto organizzativo per la realizzazione del programma dei prossimi tre anni.

A cura della redazione 

Dopo il Congresso Federmanager del 9 novembre 2018, che ha confermato per il secondo mandato il Presidente Stefano Cuzzilla, il Vicepresidente Eros Andronaco e il Tesoriere Marina Cima, si è svolta a Milano il 14 e 15 Dicembre la prima riunione del rinnovato Consiglio Federale, che ha l’obiettivo di dare attuazione al programma ed è costituito, per il triennio 2018 – 2021, da 60 componenti definiti con i criteri stabiliti dallo Statuto Federale.

Nella figura sono indicate le provenienze dei sessanta componenti e la distribuzione degli associati per le principali regioni:
  • 3 componenti del vertice: il Presidente, il Vicepresidente e il Tesoriere;
  • 57 rappresentanti delle 57 Associazioni Territoriali aggregate in 19 Unioni Regionali: 17 rappresentanti della Lombardia (dei quali 12 ALDAI), 8 del Lazio, 6 del Piemonte, 5  dell’Emilia Romagna, 4 del Veneto, 2 per ciascuna delle regioni Liguria, Toscana, Trentino Alto Adige e uno per ciascuna delle rimanenti 11 Unioni Regionali. 

Ogni consigliere rappresenta circa 1.000 iscritti.
Nella prima riunione, il Consiglio ha completato le nomine Federali eleggendo 8 componenti della Giunta Federale: Bambina Colombo (Presidente FM Bergamo), Renato Fontana (coordinatore nazionale del Gruppo Giovani di Roma), Giacomo Gargano (Presidente FM Roma), Eliana Grossi (Vicepresidente FM Bologna-Ravenna),  Armando Indennimeo (Presidente FM Salerno), Massimo Rusconi (FM Torino), Maurizio Toso (Vicepresidente FM Padova) e Bruno Villani (Presidente ALDAI FM Milano). 
I consiglieri hanno quindi eletto Walter Quercioli coordinatore della Commissione Lavoro e Welfare che assume anche la carica di Capo Delegazione. Per la commissione sono stati eletti: Antonio Amato Presidente della Commissione Sindacale e Lavoro di ALDAI FM Milano, Giancarlo Gallo di FM Torino, Paolo Parrilla di FM Roma, Mino Schianchi di ALDAI FM Milano nominato dal Coordinamento Pensionati e Carmine Trerotola di Novara nominato dal Gruppo Giovani. Per la Delegazione Federale per le contrattazioni collettive dl rilevanza nazionale sono stati eletti: Manuela Biti Vicepresidente ALDAI FM Milano, Giuseppe Califano di FM Torino, Nicola Di Donna di FM Bari, Luca Luchesini di ALDAI FM Milano e Lorenzo Urbano di FM Roma.
Presidente del Comitato Nazionale di coordinamento dei Gruppi Pensionati è stato confermato Mino Schianchi già coordinatore del Gruppo VDS, Valorizzazione dei Senior ALDAI. Componenti del Comitato sono stati nominati: Melania Angotta di FM Firenze, Roberto Casini di FM Genova, Roberto Martinez di FM Roma, Stefano Moscarelli di FM Torino e Antonio Pesante FM Friuli Venezia Giulia.
 
Grazie alla determinazione del Presidente Cuzzilla e la partecipazione attiva dei presenti il primo Consiglio Federale ha permesso di completare la squadra che realizzerà le iniziative Federmanager del prossimo triennio. L’incontro è stato occasione per rinnovare la passione per valorizzare la dirigenza industriale in un momento di particolare criticità per la categoria e il Paese. Il Consiglio si è concluso con l’auspico del Presidente per una stagione di concreto rilancio.

Archivio storico dei numeri di DIRIGENTI INDUSTRIA in pdf da scaricare, a partire da Gennaio 2013.

I più visti

Contratto Dirigenti Industria 2019-2023

Il Contratto Nazionale di Lavoro dei dirigenti industria costituisce l’impegno fra le rappresentanze dei dirigenti e quelle datoriali sulla regolamentazione e gestione del rapporto di lavoro. Un documento Confindustria-Federmanager di 63 pagine aggiornato con l'accordo del 30 luglio 2019 è riassunto di seguito per facilitarne la consultazione.
01 ottobre 2019

Videoconferenza ZOOM

Le restrizioni agli incontri per evitare il contagio coronavirus impongono soluzioni alternative per evitare la paralisi delle attività. È l'occasione per scoprire le soluzioni Smart Working: per lavorare in team, realizzare riunioni, partecipare ai seminari, sempre a distanza. Sono numerose e gratuite le soluzioni per videoconferenza, dalle più diffuse come Skype alle più professionali come ZOOM che ALDAI-Federmanager utilizza da due anni per favorire la partecipazione gratuita agli incontri milanesi senza muovere un passo.
A cura della redazione 
01 aprile 2020

Contratto Dirigenti Industria 2018

Il Contratto Nazionale di Lavoro dei dirigenti industria costituisce l’impegno fra le rappresentanze dei dirigenti e quelle datoriali sulla regolamentazione e gestione del rapporto di lavoro. Un documento Confindustria-Federmanager di 63 pagine riassunto di seguito per evidenziare gli aspetti essenziali, facilitare la consultazione e valutare aree di miglioramento da proporre alla Commissione Sindacale.
01 ottobre 2018

Il Talento non ha Età

Prospettive di un executive search universale. Quali aspetti principali occorre considerare nella selezione di un manager d’esperienza, in un contesto dinamico e poco prevedibile?
01 settembre 2020

Contratti a confronto

Proseguendo nell’esercizio iniziato con il confronto tra il CCNL Nazionale Dirigenti Industria ed il contratto Fiat, proponiamo ora il confronto del testo di riferimento con il CCNL Nazionale Dirigenti Commercio.
01 gennaio 2017

World Class Manufacturing e Industria 4.0 alla base della ripresa del Gruppo FCA

Il termine (WCM) o produzione di classe mondiale, che qualifica alcuni tra i più importanti costruttori di beni e servizi mondiali, fu coniato dallo studioso americano Richard Schonberger negli anni Ottanta, per definire l’insieme di metodologie di ottimizzazione della produzione adottate dalle migliori industrie giapponesi.
01 ottobre 2017