Giancarlo Magnaghi

Giancarlo Magnaghi

Laureato in ingegneria elettronica ed ex-dirigente Olivetti , sono titolare della società di consulenza Studio Magnaghi, direttore tecnico della società Cherry Consulting, pubblicista, e libero docente di innovazioni tecnologiche e tecnologie ICT. Come consulente direzionale, mi occupo di technology scouting e innovazione digitale in ambito privato e pubblico, con particolare riguardo alle tematiche di Industria 4.0 e della produzione additiva. Sono iscritto all’Ordine dei Giornalisti e degli Ingegneri di Milano, consulente del MIUR (Ministero Istruzione Università e Ricerca), membro del GDL Innovazione di ALDAI, delegato nazionale nella commissione Industria 4.0 di Federmanager, docente della Fondazione IDI (Istituto Dirigenti Italiani) e di Formaper (Camera di Commercio di Milano). Ho pubblicato e continuo a pubblicare numerosi articoli su varie riviste e libri tecnici e sono titolare della rubrica “Industria 4.0” della rivista “Office Automation”.
Maggiori informazioni sul profilo Linkedin

Luci e ombre 2017 e prospettive 2018

Piano Industria 4.0


Il valore di mercato e le ripercussioni sul mondo del lavoro di Industria 4.0 sono sempre più rilevanti, anche grazie al “Piano Nazionale Industria 4.0”, conosciuto anche come “Piano Calenda”, che ha l’obiettivo di favorire la trasformazione digitale delle imprese manifatturiere. Secondo i dati comunicati da Mise e Istat, gli ordinativi interni di macchine nella prima metà del 2017 sono aumentati in media del 9%. Leggi »

Il punto sull'economia spinta dal digitale

In apertura del 137° incontro del Gruppo Progetto Innovazione del 20 settembre 2017, Giancarlo Magnaghi ha condiviso con i colleghi una sintesi dei dati sul contributo delle tecnologie digitali al miglioramento della situazione economica presentati il giorno prima a Roma da 4 ministri del Governo.

 
Leggi »

Mercato digitale verso la fine del tunnel?

È quel che emerge dal rapporto Assinform e Assintel.
Però non c’è sufficiente attenzione alla formazione

La presentazione – avvenuta lo scorso mese di ottobre – dei due principali rapporti sullo stato dell’arte e sulle tendenze del mercato ICT italiano: il rapporto Assinform relativo al primo semestre 2016, che descrive in generale il mercato delle tecnologie digitali, e il rapporto Assintel, che analizza nei dettagli software e servizi IT, induce a un cauto ottimismo. Leggi »
Archivio storico dei numeri di DIRIGENTI INDUSTRIA in pdf da scaricare, a partire da Gennaio 2013.