Donne Manager

Un sintetico aggiornamento sulle attività del Gruppo Minerva ALDAI impegnato nella preparazione delle iniziative per il prossimo anno

Sala Alessi, premiazione Donne Merito e Talento 2016

Paola Poli

Coordinatrice Gruppo Minerva ALDAI

Carissime associate,

vi ringraziamo innanzitutto per aver risposto numerose all’indagine ALDAI – Università Bocconi che stiamo elaborando per presentare prossimamente i risultati incorciati con il focus group nel quale era emersa l’importanza di facilitare l’accesso delle donne alle opportunità di lavoro nel digitale. Per promuovere il Merito e Talento delle donne, stiamo inviando l'invito agli associati a segnalare le colleghe per il tradizionale premio di primavera. Quest’anno non perdete l’opportunità di promuovere le persone che stimate: “Segnalateci donne di merito e talento!”. Stiamo continuando a sviluppare anche le sinergie con aziende ed enti con i quali favorire il networking e la formazione delle donne e sono lieta di segnalare che ALDAI e Federmanager Minerva hanno concesso anche per il 2016 il patrocinio gratuito a due importanti iniziative:
  • il Master part time "Consiglieri di CdA e Sindaci di Società Pubbliche e Private: responsabilità, competenze e leadership" promosso da "Il Sole 24 Ore" a Milano con inizio al 18 novembre 2016
  • l'ottava edizione del Forum Nazionale dell'Imprenditoria Femminile e Giovanile "Open Your Mind, Pone Your Business. Sul filo dell'Open Innovation", promosso da Gamma Donna, a Milano il 10 novembre 2016.
La concessione del patrocinio ALDAI e Federmanager Minerva garantirà alle nostre associate all'atto dell'iscrizione a una o entrambe le iniziative uno sconto sul costo di partecipazione: 25% sulla quota di iscrizione al Master de Il Sole 24 Ore, mentre l'ingresso alla giornata del Forum nazionale di Gamma Donna lo sconto sarà pari al 50%. La CIDA, sostenitrice dell’Associazione Forum della Meritocrazia, ha promoso la partecipazione al Premio “Valeria Solesin”, presentato il 4 ottobre 2016 a Milano, che assegnerà borse di studio per le tesi delle ragazze su temi “gender”. Se conoscete laureandi interessati ad una tesi su questi argomenti vi invito a segnalatre loro l'opportunità della borsa di studio. Vi invito a partecipare anche a ME-
TOTEM, evento creato e realizzato da Professional Women’s Association, cofinanziato dalla Commissione Europea, per condividere le strategie ed i programmi adottati a supporto della parità di genere per aiutare le giovani professioniste a pianificare la loro carriera.  In risposta alla consultazione avviata dalla Commissione Europea sulla “Revisione completa del quadro giuridico attuale relativo all’equilibrio vita professionale - vita privata con l’intento di ridurre la sotto-rappresentazione delle donne nel mondo del lavoro”, abbiamo predisposto il nostro “Position Paper” sottolineando la necessità di introdurre forme di defiscalizzazione delle spese sostenute per servizi di cura che la CIDA – integrandolo con alcune osservazioni del Gruppo Donne di Manageritalia sul congedo di paternità – ha trasmesso alla CEC (Confédération Européenne des Cadres). Confido nel vostro contributo per far emergere sempre più il talento delle donne manager.


Notizie della settimana

Archivio storico dei numeri di DIRIGENTI INDUSTRIA in pdf da scaricare, a partire da Gennaio 2013.

I più visti

Contratto Dirigenti Industria 2019-2023

Il Contratto Nazionale di Lavoro dei dirigenti industria costituisce l’impegno fra le rappresentanze dei dirigenti e quelle datoriali sulla regolamentazione e gestione del rapporto di lavoro. Un documento Confindustria-Federmanager di 63 pagine aggiornato con l'accordo del 30 luglio 2019 è riassunto di seguito per facilitarne la consultazione.
01 ottobre 2019

Il danno alla salute del dirigente per eccessivi carichi di lavoro

La possibilità per il dirigente di modulare la prestazione lavorativa anche in relazione ai carichi di lavoro e alla fruizione di ferie e riposi non esclude la responsabilità del datore di lavoro per i danni alla salute conseguenti all’attività lavorativa
01 maggio 2022

Italia a rischio povertà energetica

Articolo scritto a gennaio e diventato d'attualità con il conflitto in Ucraina, per il quale esprimo solidarietà nei confronti delle vittime e di sostegno nei principi di libertà e fratellanza fra tutti i popoli. L’importazione di petrolio, gas e di elettricità espone il Paese alla crescita dei prezzi e al rischio sostenibilità, in particolare per le imprese industriali. Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza dovrebbe investire in energie rinnovabili nazionali - fotovoltaico, eolico, dal mare e dal nucleare sicuro di nuova generazione - per ridurre quanto possibile la dipendenza dall’estero; senza se e senza ma.
01 marzo 2022

Basterà un GOL?

Nell'ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza è previsto il finanziamento di un programma di Politiche Attive per la Garanzia Occupabilità Lavoratori (GOL). In un contesto aggravato dalle conseguenze della guerra in Ucraina, scarsità e aumento dei prezzi delle materie prime saremo in grado di far fronte al susseguirsi delle crisi?
01 maggio 2022

Conviene riscattare gli anni di Università per anticipare la pensione?

Il 24 febbraio si è tenuto un webinar con partecipazione record di centinaia di manager, sul tema "Riscatto di laurea in forma ordinaria o agevolata?"
01 aprile 2022