L'associazione Women&Technologies ha assegnato il Premio Tecnovisionarie 2018

Il Premio internazionale Tecnovisionarie®, promosso da Women&Technologies® – Associazione Donne e Tecnologie fondata da Gianna Martinengo per valorizzare il talento femminile nella tecnologia, nell’innovazione e nella ricerca scientifica (www.womentech.eu), giunge quest'anno alla sua XII edizione, per un totale di ben 105 donne insignite di questo importante riconoscimento.

Le premiate e le associate

Paola Poli

Donne Dirigenti Minerva ALDAI - Federmanager e Consigliere ALDAI

“Le nostre Tecnovisionarie® rappresentano un importante serbatoio di talenti femminili di cui il nostro Paese dispone” – afferma Gianna Martinengo, ideatrice di Women&Technologies – “Ma soprattutto, il loro merito, la capacità e la determinazione sono state riconosciute, valorizzate e premiate con la carriera, il successo e i traguardi raggiunti. 
Il Premio Le Tecnovisionarie® vuole essere un tributo alla loro intraprendenza e un incoraggiamento per i giovani a guardare positivamente al futuro”.
Le premiate

Le premiate

Il Premio Tecnovisionarie® 2018 si è svolto al Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano ed è stato assegnato a:

Vania e Jessica Alessi
Secretary (categoria Digital Communities)
Laura Biancalani
Direttore generale Andrea Bocelli Foundation (Sostenibilità culturale ed etica) 
Maria Chiara Carrozza
Docente di Biorobotics alla Scuola Superiore Sant’Anna (Robotica)
Elisa Di Lorenzo
Co-founder e Ceo di Untold Games (Videogames) 
Arianna Fontana
Presidente Confartigianato Imprese Milano (Impresa 4.0)
Doris Messina
Open Banking Director del Gruppo Banca Sella (Fintech)
Paola Corna Pellegrini
Ceo Allianz Worldwide Partners (Digital Customer Experience) 
Sarah Varetto
Direttore Sky TG24 (Media) 
Roberta Cocco
Assessore alla Trasformazione digitale del Comune di Milano (Premio speciale PA) 
Mariya Gabriel
Commissaria europea alla Digital Economy and Society (Premio speciale Europa)

Notizie della settimana

Archivio storico dei numeri di DIRIGENTI INDUSTRIA in pdf da scaricare, a partire da Gennaio 2013.

I più visti

Contratto Dirigenti Industria 2018

Il Contratto Nazionale di Lavoro dei dirigenti industria costituisce l’impegno fra le rappresentanze dei dirigenti e quelle datoriali sulla regolamentazione e gestione del rapporto di lavoro. Un documento Confindustria-Federmanager di 63 pagine riassunto di seguito per evidenziare gli aspetti essenziali, facilitare la consultazione e valutare aree di miglioramento da proporre alla Commissione Sindacale.
01 ottobre 2018

Quota 100 per i manager

L’anno appena iniziato ha portato significative novità in tema di pensioni rispetto alla normativa in vigore alla fine del 2018. Alcune (la maggior parte a dire il vero) sono contenute nel decreto Legge che il Governo ha approvato il 17 gennaio sul reddito di cittadinanza e sulla cosiddetta “Quota 100”, altre. Invece, sono disciplinate dalla Legge di Bilancio per il 2019.
01 febbraio 2019

Contratti a confronto

Proseguendo nell’esercizio iniziato con il confronto tra il CCNL Nazionale Dirigenti Industria ed il contratto Fiat, proponiamo ora il confronto del testo di riferimento con il CCNL Nazionale Dirigenti Commercio.
01 gennaio 2017

FASI Siamo Noi

Il Fondo, da sempre ispirato ai principi di mutualità e solidarietà intergenerazionale, modificherà le norme di iscrizione premiando la fedeltà degli iscritti e ricompensando il loro senso di appartenenza. Ultima chiamata: i dirigenti che ad oggi non risultano iscritti, pur avendone i requisiti, possono inoltrare l’iscrizione entro il 31.03.2019, acquisendo in questo modo il diritto al mantenimento dell’iscrizione una volta in pensione.
01 febbraio 2019

Novità FASI

Tutti insieme siamo chiamati a partecipare alla sostenibilità del Fondo Assistenza Sanitaria Integrativa assicurando l'equilibrio fra i contributi e i costi crescenti delle prestazioni sanitarie.
01 febbraio 2019

Contratto Dirigenti in scadenza nel 2018

Il contratto Confindustria-Federmanager in vigore dal 1° gennaio 2015 scadrà il 31 dicembre 2018. I lettori che hanno ricevuto e attivato l'accesso agli articoli riservati agli associati possono scaricare di seguito il contratto in vigore per aprire un consapevole confronto per il rinnovo del contratto.

A cura della redazione Dirigenti Industria 
01 novembre 2017