Managerializzazione e competenze: il futuro delle imprese

I manager, promotori di sviluppo e innovazione.
La recessione tecnica degli ultimi due trimestri 2018 suona come un campanello d’allarme e richiama l’attenzione sulla necessità di aumentare l’impegno e la collaborazione fra tutte le rappresentanze sociali per un concreto impegno per il rilancio economico e valoriale del Paese. Leggi »

Un contratto per i dirigenti

Le trattative in corso per il rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro dei Dirigenti Industria per portare a casa un contratto condiviso dai colleghi che rafforzi l’impegno per l’impresa. Leggi »

Il valore del capitale umano: insieme per fare la differenza

Federmanager rappresenta e mobilita una ricchezza importante, un bacino di capitale umano e competenze professionali, che unisce valori, esperienze e capacità. Una categoria, quella manageriale, composta da uomini e donne in prima linea, impegnati ogni giorno alla guida di aziende in continua evoluzione: in un contesto di profondo cambiamento del mondo dell’industria e del lavoro, a loro sono quotidianamente richiesti competenza, pragmatismo, flessibilità e complex problem solving per affrontare con concretezza il presente e, con visione strategica di lungo termine, anche cogliere i segnali deboli del mercato per anticipare e soddisfare le future esigenze. Leggi »

Commissione Sindacale e Lavoro

Il contesto di profondo cambiamento dell’industria italiana e dell’organizzazione del lavoro richiede una duplice azione per gestire con la necessaria concretezza ed efficacia il presente e per anticipare proattivamente e in modo lungimirante le opportunità future dei ruoli manageriali nelle attività produttive per lo sviluppo economico e sociale del Paese. Leggi »

Commissione Studi e Progetti

La Commissione Studi e Progetti ha il duplice scopo di sviluppare le proposte del Consiglio Direttivo ALDAI e di agire come collettore degli nove Gruppi di Lavoro che ne compongono l’entità, selezionando ed elaborando insieme le più utili per il contributo allo sviluppo dell’Associazione. Leggi »

Un nuovo modo di "essere" impresa

Già Sofocle oltre 2.000 anni fa aveva intuito e descritto quanto l’uomo poteva essere combattuto nella scelta tra le leggi umane e le leggi divine o universali. Antigone si ribella alla legge del potere riconosciuto, alla legge del re, perché “sa” (e lo sa nel profondo del suo cuore) che al fratello deve essere concessa una dignitosa sepoltura. Per Antigone ciò sarà più importante della sua stessa vita e, al tempo stesso, le conseguenze della scelta di Creonte ricadranno su di lui e sui suoi cari. Leggi »

In memoria di Luciano Cremonesi

Il 2 gennaio 2019 ci ha lasciati in silenzio e riservatezza il Dottor Luciano Cremonesi, socio dal 1985, Vicepresidente, Tesoriere ALDAI, rappresentante sindacale aziendale dirigenti Sip-Telecom, ha sempre interpretato con scrupolosa diligenza lo spirito associativo, fornendo un prezioso contributo nei diversi ruoli che di volta in volta ha assunto. Leggi »

Manager 4.0, sempre più leader e meno capo

Stiamo vivendo una fase di transizione verso un nuovo contesto di rappresentanza per interpretare e anticipare le opportunità dei cambiamenti della categoria, dell’organizzazione del lavoro e della società. Occorre visione e ampia partecipazione per contribuire llo sviluppo della categoria e del Paese. Leggi »

Servizio Tutoring: cinque anni di attività

Nato dall’intuizione di alcuni colleghi, dopo una prima fase sperimentale nel luglio 2013, ha preso il via il Servizio Tutoring di ALDAI, affidato a dirigenti senior addestrati al ruolo di tutor attraverso un primo impegnativo corso di formazione a cui ne sono seguiti altri 3 di perfezionamento. Leggi »

Eventi ALDAI - Federmanager

La vita associativa è ricca d'incontri sui temi d’interesse dei manager in attività. Sono occasioni per approfondire argomenti di natura professionale, per migliorare la propria preparazione manageriale e sviluppare il network delle conoscenze.

 
Leggi »

Protagonisti del cambiamento che vogliamo vedere

La IV Rivoluzione Industriale ci impone di fare i conti con nuove sfide dove la parola chiave è interconnessione e, in un futuro che è già iniziato, dobbiamo essere in grado di gestire e mettere in atto le roadmap tecnologiche anche attraverso il ruolo imprescindibile che svolgeranno la formazione e l’informazione, per essere manager 4.0, orientati all'open innovation, al lavoro in team e al networking. È tempo di rimboccarsi le maniche e di passare dalle parole ai fatti. Motori avanti tutta! Leggi »